PUBLICITACOM.WORDPRESS.COM

Home » Senza categoria » C’è la morte? La nuova teoria ha scosso il mondo guarda articolo

C’è la morte? La nuova teoria ha scosso il mondo guarda articolo

https://publicitacom.wordpress.com/2016/09/13/httpspublicitacom-wordpress-com20160913publicitacom-wordpress-com-2

Categorie

Molti di noi temono la morte. Noi crediamo nella morte, perché ci viene detto che noi moriremo. Ci associamo con il corpo e sappiamo che il corpo morirà. Ma una nuova teoria scientifica suggerisce che la morte non è la fine che tutti pensiamo.Un aspetto ben noto di fisica quantistica è che alcune osservazioni non possono essere pienamente previsto. Invece, vi è una serie di possibili osservazioni ciascuno con una diversa probabilità. spiegazione comune di “molti mondi”, afferma che ciascuno di questi eventuali osservazioni corrisponde a un universo diverso (multiverse). Una nuova teoria scientifica denominata biocentrizëm affina queste idee, scrive robertlanza.com.C’è un numero infinito di universi e tutto ciò che accade, accade in qualche universo. La morte non esiste in nessun senso reale in questi scenari. Tutti gli universi possibili esistono simultaneamente, non importa cosa succede a nessuno di loro. Anche se i singoli corpi sono destinati per la sensazione di vivere “Chi sono io?”, E ‘solo una fonte di energia di 20 vay che il cervello opera. Ma questa energia non va a morte. Uno dei più sicuri assiomi della scienza è che l’energia non muore mai; esso non può essere né creata né distrutta. Ma questa energia passa da un mondo ad un altro.

Un esperimento che è stato recentemente pubblicato sulla rivista Science dimostra che gli scienziati cambiare retroattivamente qualcosa che è accaduto in passato. I legami tra queste diverse storie e universi trascendono le nostre idee classiche ordinarie su spazio e tempo. Potenza 20 watt sono semplicemente i risultati olo-progetto su uno schermo.

Basandosi su biocentrismo, il tempo e lo spazio non sono oggetti di pensiero. Passare la mano in aria, se si prende via tutto, che cosa rimane? Niente. Lo stesso vale per tempo. Non è possibile vedere nulla attraverso l’osso che circonda il cervello. Tutto ciò che vedi e sperimentare il vortice come le informazioni nella vostra mente. Spazio e tempo sono semplicemente strumenti per l’impostazione cose insieme.

La morte non esiste in un mondo senza spazio. Alla fine, anche Einstein ha ammesso, “Ora Besson (un vecchio amico) è stato rimosso da questo strano mondo un po ‘prima di me. Non significa niente. La gente come noi … sanno che la distinzione tra passato, presente e futuro è solo un’illusione in corso. “L’immortalità non significa una esistenza nel tempo senza fine, ma è completamente fuori moda.


1 commento

  1. vincenza63 ha detto:

    Questo “Universo” multiplo per me credente è Dio. Presente e vivo dall’eternità e per l’eternità. Fuori da tempo e spazio. Come parte di Dio sono destinata a vivere per sempre con un “corpo glorioso” simile a quello incorrotto e puro di Gesù, Dio stesso incarnato.
    Io credo questo. Anche scientificamente, poichè tutta la scienza è dono.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Anjels Fitness

Bellezza & Benessere

di dritto e di rovescio

Pensando e scrivendo, vivo

Il nido del Gheppio®

Rivista di arte e arti, teatro, musica classica, letteratura. Rispettando gli altri e il loro lavoro scoprirai il lato migliore di te stesso.

kontainer16.wordpress.com/

CINEmagazine> contiene elogi e stroncature puramente casuali

MARIACRISTINA LUCIANI

Le azioni umane non vanno derise, compiante o detestate: vanno comprese (Spinoza) e affrontate (Luciani M.)

oןısɐ,ןןɐ ɐɯ ɐןonɔs ɐ opɐʌ uou

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti, di ritrattazioni, di sciocchezze e sciocchezzai, di scuola e scuole, buone e cattive, di temi originali e copiati, di studenti curiosi e indifferenti, autodidatti e eterodidatti, di nonni geniali e zie ancora giovani (e vogliose), di bandiere al vento e mutande stese, di cani morti e gatti affamati (e assetati)

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

“Erano vivi e combattevano per i loro ideali, decisero di smettere di arrendersi per vivere in pace, fu così che iniziarono a morire poco alla volta”, di Pier Carlo Lava

Emma Saponaro

"Cancella spesso, se vuoi scrivere cose che siano degne d'essere lette." (Orazio)

Femca Veritas

info sindacali e non solo

La mia testa è un porto di Marte

L'ennesimo blog di Angela T. Girolamo

Centro Studi Ecosostenibili

Aiutiamo le imprese a crescere in maniera responsabile

Dr. Morgan Colaianni

Psicologo a Roma - Approccio Creativo

studio medico dr. Pejrolo

medicina generale

diventachisei

STEFANIA FERRARI LIFE COACH - consapevolezza in cammino

Tutti per Linux

Tutto cio' che avresti sempre voluto capire su Linux

ecointernazionale.wordpress.com/

Una voce fa notizia, più voci fanno l'Eco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: