GUARDA I robot che cucinano la pizza

Questa è una delle nuove aziende utilizzano la tecnologia per eseguire azioni ripetitive. Tuttavia, gli imprenditori insistere sul fatto che le persone hanno ancora un ruolo in questo processo.

Sembra deliziosa pizza durante l’esecuzione del nastro trasportatore. Un robot prevede di assegnare loro nel forno di cottura. La società “Zune Pizza” utilizza robot, dicendo che consente di risparmiare denaro sul lavoro. Julia Collins è co-fondatore di questo business.

“Spendere meno soldi in azioni ripetitive, come il taglio o gettando la salsiccia formaggio. azioni ripetitive sono automatizzate spendere di più sulla qualità, “dice.

Questa pizzeria è una delle aziende in crescita che stanno cercando di cambiare l’industria alimentare attraverso programmi di computer e robot. Qui robot gettare la salsa, il formaggio e la pizza cuocere in forno.

Mentre altre aziende “Mountain View” sarà presto impiegare robot per fare la pasta, gettare il formaggio, portare fuori la pizza dal forno e tagliare e confezionare.

“Zune pizza” dice che questo autunno inizierà le spedizioni con un camion che ha 56 forni per pizza per la cottura in corso quando gli ordini arrivano. Questo garantisce la freschezza della pizza quando arriva a destinazione. La carità Suzuki è soddisfatto le pizze robotica.

“E ‘deliziosa, sempre caldo e fresco. Non riesco a distinguere da pizza fatta da mano umana o robot “.

“Bistrobot” con sede a San Francisco, in California è conosciuta per i panini alla pizza. I clienti scelgono i loro panini attraverso un touch screen e poi guardare come il robot si prepara il cibo. Jay Reppert è il fondatore e leader del BistroBot.

“E ‘veloce, con costi più bassi e stabili e sicuramente un’esperienza piacevole.”

Gli esperti prevedono che tale tecnologia verrà utilizzata sempre di più nei ristoranti e cucine. Direttore di automazione di laboratorio presso l’Università della California a Berkley, Ken Goldberg, dice che le aggiunte di robot al lavoro ben altri compiti che rimangono per la gente.

“Ci sono 50 anni hanno fatto ricerca e progressi compiuti nonostante le difficoltà. Voglio assicurare i dipendenti che i ristoranti le loro abilità avrà ancora valore “.

Tenendo presente ciò che dice il professore, una cosa è abbastanza certa, i robot non saranno in grado di provare il gusto di una buona pizza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: