PUBLICITACOM.WORDPRESS.COM

Home » Senza categoria » La colonizzazione di Marte

La colonizzazione di Marte

https://publicitacom.wordpress.com/2016/09/13/httpspublicitacom-wordpress-com20160913publicitacom-wordpress-com-2

Categorie

Billionaire imprenditore Elon Musk ha presentato la sua visione per la costruzione di un essere umano colonia su Marte, le persone che possono permettersi il prezzo di 200 mila dollari a biglietto. Musk, che è il fondatore spazio privato “SpaceX” ha parlato durante le astronautica congressi internazionali in Messico. suo piano prevede l’impiego di colonizzazione di veicoli con molti usi. Egli ha detto, a condizione che ha inviato 100 persone allo stesso tempo nel mese di marzo, in un viaggio che durerà inizialmente 80 giorni, e nel corso del tempo sarà ridotto a 30 giorni. Musk ha spiegato che deve un sistema di multi-uso di trasporto che il biglietto costa solo 200 mila dollari. In caso contrario, il prezzo sarebbe molto più alto. Ha parlato della sua visione, che prevede la costruzione di una colonia di un milione di persone nel mese di marzo, indipendenti dall’esterno, che può essere completato per 100 anni. Ma ha aggiunto che l’inizio della missione vuole rendere possibile all’interno di questa generazione e ha previsto che primo viaggio verso il pianeta rosso potrebbe essere fatto nel 2022. Alla domanda perché così vuole seriamente di andare su Marte, Musk detto di aver visto qualcuno con vero impegno ideologico, l’umanità non potrà mai diventare una civiltà che viaggia tra le stelle. Attualmente, la società “SpaceX” ha iniziato a testare i motori che verranno messi in moto sonda marziana per il volo, e prevedere le future versioni di sistema di trasporto pioniere sarà in grado di inviare il pianeta rosso fino a 200 passeggeri alla volta.

La colonizzazione di Marte


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Anjels Fitness

Bellezza & Benessere

di dritto e di rovescio

Pensando e scrivendo, vivo

Il nido del Gheppio®

Rivista di arte e arti, teatro, musica classica, letteratura. Rispettando gli altri e il loro lavoro scoprirai il lato migliore di te stesso.

kontainer16.wordpress.com/

CINEmagazine> contiene elogi e stroncature puramente casuali

MARIACRISTINA LUCIANI

Le azioni umane non vanno derise, compiante o detestate: vanno comprese (Spinoza) e affrontate (Luciani M.)

oןısɐ,ןןɐ ɐɯ ɐןonɔs ɐ opɐʌ uou

pagina a traffico illimitato, con facoltà di polemica, di critica, di autocritica, di insulti, di ritrattazioni, di sciocchezze e sciocchezzai, di scuola e scuole, buone e cattive, di temi originali e copiati, di studenti curiosi e indifferenti, autodidatti e eterodidatti, di nonni geniali e zie ancora giovani (e vogliose), di bandiere al vento e mutande stese, di cani morti e gatti affamati (e assetati)

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Alessandria today @ Web Media. Pier Carlo Lava

“Erano vivi e combattevano per i loro ideali, decisero di smettere di arrendersi per vivere in pace, fu così che iniziarono a morire poco alla volta”, di Pier Carlo Lava

Emma Saponaro

"Cancella spesso, se vuoi scrivere cose che siano degne d'essere lette." (Orazio)

Femca Veritas

info sindacali e non solo

La mia testa è un porto di Marte

L'ennesimo blog di Angela T. Girolamo

Centro Studi Ecosostenibili

Aiutiamo le imprese a crescere in maniera responsabile

Dr. Morgan Colaianni

Psicologo a Roma - Approccio Creativo

studio medico dr. Pejrolo

medicina generale

diventachisei

STEFANIA FERRARI LIFE COACH - consapevolezza in cammino

Tutti per Linux

Tutto cio' che avresti sempre voluto capire su Linux

ecointernazionale.wordpress.com/

Una voce fa notizia, più voci fanno l'Eco

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: